Balconaggio-di Costantino Barletta: Il mio punto di vista sul Popolo viola!

28 Febbraio 2010 3 Di ken sharo

http://pensierobarco.blogspot.com/2010/02/il-mio-punto-di-vista-sul-popolo-viola.html?showComment=1267348287981_AIe9_BE2dEzaqseIiAOetDyOsM7yp3RfBIA-tKsWmBdslq4mUdimZq6K8-MnKcAJuOVAc50oz5oBXtjii5U6bD6Fb3lZXZ0pb8BZFFcqhJxVOCSvPc14nnHdDxzFlM8o1XnntMMyKY0Zu7KfT0V6qnkrWgcbv_GHkUURZkPb-Dt4zPPRWhcvVBS-GFCM0KvOnw0idLUUdyeHWARNcD95SqvBVlN0Tet8xdmE1shAB8aGoDKhJ5maAShEY2Qb1IHzp-dayjw8hPfS#c8885452203039842092
28 febbraio 2010
Tutto partito dal basso? si certo come no…magari tutto PARTITO!
Idv per fare un esempio…Mi dispiace per tutti gli illusi che credono ancora nel Popolo viola ma sin dagli inizi si sono destati i dubbi e le domande e a quelle domande mai nessuna risposta precisa,ma risposte del tipo “se non ti piace la gestione,clicca su rimuovimi dai fan e addio” oppure “e’ chiaro che sei un troll e nessuno ti credera’,smettila con le farneticazioni”,ma a volte preferivano anche non rispondere del tutto e bannare direttamente chi cercava il confronto,eliminando anche i post!democratico no?

La gente,che sempre di piu’ e’ stanca dei soprusi di questo governo ha aderito in massa a questo movimento apartitico(?) e democratico (e qui mi faccio una grassa risata haahaha)ma la gente come al solito,soprattutto noi italiani,ingenuotti e influenzati dal berlusconismo appena si pubblicizza un qualcosa che ci piace aderiamo o compriamo quel determinato prodotto senza farci tanti problemi e senza usare quello spirito critico che invece dovrebbe essere utilizzato,si per carità i punti che si prefiggeva il movimento erano belli,peccato che poi faccia tutt’altro manifestando accanto al Pd(con tanti corrotti tanto quanto il Pdl) e Idv(che ora potrebbe benissimo chiamarsi Italia dei Viola)!

Come dicevo prima,sin dagli inizi si sono destati i dubbi su questo fantomatico movimento,tant’e’ che anche uno degli organizzatori,Franco Lai,(qui la sua testimonianza: http://www.facebook.com/note.php?note_id=160412104606&id=761065337&ref=share )venne di fatto allontanato,ma a molti non interessò anche perche’ erano tutti accecati e presi da quel desiderio di manifestare il proprio dissenso a questo governo di ladri,ma aggiungo io anche perche’ menefreghisti e sempre senza spirito critico…tutti bravi a criticare il berlusca,a commentare i programmi in tv,ma a fare un pò di autocritica no!che Dio ce ne liberi!

Un Popolo Viola che si dichiara Apartitico,Democratico,Trasparente,Orizzontale guidato da un Santo Anonimo Precario(San Stocazzo)che detta legge,proprio come il nano che si vuol combattere!Forse il popolo ha bisogno sempre di un Leader ma se e’ cosi ho molti dubbi che il berlusconismo possa essere sconfitto!
Un Santo che dice “o con me o contro di me”,”quelli che non manifesteranno e non appoggiano la manifestazione del 27 febbraio sono troll” proprio come berlusconi che chiama tutti comunisti!
Un Santo che non vuole rilevare la propria identita’ e continua con il suo piano a manovrare il popolo degli antiberlusconiani viola a suo piacimento,si perche’ finche’ non e’ il Santo ad indire una manifestazione la gente non fa nulla contro il berlusconismo,pensa che partecipando ogni tanto ad una manifestazione l’Italia possa cambiare,ILLUSI E IPOCRITI VIOLA!

Ritorno sul discorso della democraticita’ viola…sin da ottobre vi furono numerosi ban dalla pagina di “Una Manifestazione Nazionale per chiedere le dimissioni di Berlusconi”,a molti che ponevano domande venne tolto il loro diritto di parola tacciandoli di essere troll e bannandoli,tant’e’ che fu aperto un gruppo,Bacheca dei Messaggi o dei Gruppi Bannati Da No Berlusconi Day ( http://www.facebook.com/pages/Bacheca-dei-Messaggi-o-dei-Gruppi-BANNATI-da-NO-BERLUSCONI-DAY/165282942042?ref=search&sid=100000831798206.212945698..1)
Intanto continuavano le adesioni alla manifestazione che di li a poco avrebbe portato in piazza un sacco di gente,per carita’ un bell’evento,c’e’ da dire che San Predappio una cosa buona e’ riuscita a farla,ha convogliato un bel po’di gente stufa del marcio tutto italiano e anche gente che finalmente ha capito che il marcio non e’ solo nella politica e in Berlusconi,ma nelle persone (io infatti non ho paura di Berlusconi in se ma di Berlusconi in me)
Intanto anche Tony Troja si allontana dall’organizzazione e spiega i suoi motivi,tra le altre cose dice che si era dato un bel po’ da fare per permettere la partecipazione di Salvatore Borsellino sul palco del NoBday,che in un primo momento non era stato voluto!Ma non voluto da chi?non si era orizzontali?Leader?nooo manco a parlarne…tutto era orizzontale e trasparente (la gente continuava a fregarsene e cliccava su “mi piace”)
Dopo il Nobday tutti entusiasti della manifestazione,nasce il Popolo viola,anzi due Popoli viola,uno governato dal Santo e uno dal signor Mascia(Popolo Viola di Roma,visto che so tutti romani)!i motivi?motivi chiari espressi da loro in questo momento non li ricordo,ma pare che ci sia stato astio tra di loro,infatti i romani venivano bannati dalla pagina nazionale dal Santo e aspramente criticati,cosi come Mascia veniva ampiamente criticato per le sue manie di protagonismo..bah..l’incoerenza,oggi pare vadano a braccetto!taralluci e vino,come si suol dire!adirittura uno dei bannati romani,Macri’, ora e’ moderatore sulla pagina nazionale!
E San Stocazzo e Mascia allegramente ora sembra che vadano molto d’accordo!
infatti la manifestazione del 27 febbraio,a detta loro pare sia partita proprio da Mascia!

Intanto le domande di chiarimento si susseguivano e il numero dei bannati aumentava vertiginosamente,tutti ci tacciavano come troll,perche’ questo nuovo termine gli era stato inculcato dal Santo Bannatore e dai suoi fedelissimi,per cui tutti avevano imparato ad usarlo…quindi nasce il Popolo dei troll ( http://www.facebook.com/pages/Il-Popolo-dei-Troll/227300043813?ref=ts )ma mai risposte chiare da nessuna parte,diverse risposte in cui si contraddicevano,e derisione,ban…ah il ban non mancava mai..io ne ho collezionato 18
Poi si fa una riunione del Popolo viola a Napoli,dove “democraticamente” si autoeleggono dei rappresentanti del Popolo Viola…no comment!

E cresceva il numero dei delusi dal viola…ma a farlo aumentare vertiginosamente ci pensa sempre il Santo che il 5 febbraio 2010 da’ il meglio di se,si sveglia la mattina e dice Il Popolo viola replica il Nobday il 27 febbraio,cosi all’improvviso tutti si trovano spiazzati,organizzare pulman entro due settimane non e’ cosi semplice e per portare a roma tanta gente quanta quella del NoBday non bastano due settimane..(e infatti si e’ visto il bel flop che il popolo viola si e’ guadagnato!)ma lasciando stare il discorso poco tempo=poca pubblicita’ all’evento=pochi partecipanti=flop del popolo viola…dove sta la democrazia del Popolo viola?un giorno un Santo anonimo si sveglia dice di andare a Milano e tutti come “pecore” a Milano?se voi pensate che tutto questo sia democratico avete un concetto aberrante del termine “democrazia” e l’Italia e’ destinata a restare cosi per i prossimi 150 anni!
Sulla pagina del Popolo viola crescono i dissidenti che chiedono chiarimenti e non stanno a questa decisione presa senza consultare i gruppi Locali,che sono la base della forza del Popolo Viola…chiedendo di rinviare la data in modo che tutti possano organizzarsi,ma il Santo da’ di testa,estromette i moderatori che si erano impegnati per la causa e poi usa di nuovo il ditino bannandoli e bannando chi continua a dissentire sulla data della manifestazione calata dall’alto…non di certo per il motivo!I moderatori non ci stanno e creano allora una nuova corrente democratica del Popolo viola,Resistenza Viola,qui fin ora ho respirato aria di liberta’,i presupposti sono buoni,le iniziative sono ancora da mettere in atto,ma spero riescano..e comunque io come ho gia’ detto nel video sono ancora un troll,quindi alla minima occasione tornero’ a trollare e poi in quel caso abbandonerò del tutto il viola,ma non di certo la lotta al Berlusconismo che non deve essere fatta per forza sotto un colore!

Per combattere il Berlusconismo c’e’ bisogno di fare rete,di passare le informazioni censurate,manifestare in ogni luogo senza aspettare che uno ci dica tal giorno in tal piazza,datevi da fare tutti,non aspettate la manna dal cielo!

Per farvi un esempio della trasparenza del popolo viola vi lascio una nota che ho trovato su facebook,che condivido ma di cui rettifico solo una cosa: il punto di partenza non era di 26.000, ma era 20.000 euro.
Il popolo viola e’ uno specchio per le allodole,ma non disperdiamo le forze che si sono riunite sotto questo colore,cerchiamo di andare avanti,creando qualcosa di sano!
Ce ne sarebbero tante altre di cose da dire ma concludo dicendo che il popolo viola e’ un telefilm…tra incontri segreti,colpi di scena,loschi individui,vite da camper tipo grande fratello,strateghi tipo Vanna Marchi,soldi apparsi e scomparsi,colazioni da Tiffany con Vergassola e mi fermo qui…ne ho piene le palle e scusate il termine!Se riesco ci vediamo il 6 aprile a L’Aquila!Li c’e’ gente che ha veramente bisogno di tutti noi!
Ave!

P.S. Vi ricordo anche la manifestazione del 1 Marzo,giornata senza di noi in francia, spagna e italia Sciopero degli stranieri!!
Pubblicato da Barco a 05.35
1 commenti:

balconaggio ha detto…

il 9 dicembre apre ondaviola.ning esterna a facebook ed estranea alla “scuola di formazione” san precario che invece ha fra i suoi ex (?) allievi la fondatrice del popolo dei troll e fondatori admin moderatori e referenti di resistenza viola.
http://ondaviola.ning.com/
28 febbraio 2010 10.11