Brera, quando i ricchi mancano, i topi ballano – Virgilio Milano

26 Agosto 2010 0 Di luna_rossa

Brera, quando i ricchi mancano, i topi ballano – Virgilio Milano.

Letizia MoRATTI 280x190Il quartiere del centro invaso da topi. Dopo l’allarme lanciato dai residenti, i vigili hanno transennato alcune vie e l’Asl ha chiesto l’intervento del Sindaco.

Milano si sta ripopolando di cittadini che rientrano dalle vacanze. Ma vuota, in realtà, non lo è mai stata davvero. Ad agosto, mentre il centralissimo quartiere di Brera si svuotava di gente, si riempiva di ratti. Sono stati avvistati a centinaia da alcuni residenti tra via Madonnina, via San Carpoforo e via Formentini. Arrampicati sugli alberi, appoggiati sui muretti, che attraversano la strada e rintanati negli angoli della zona pedonale. L’allarme è stato lanciato martedì scorso e i vigili sono intervenuti transennando alcune aree. L’Asl ha fatto un sopralluogo e chiederà al Sindaco, Letizia Moratti, un’ordinanza per la derattizzazione. Tuttavia, i topi restano e gli abitanti sono preoccupati. I negozianti arrabbiati. I turisti sconcertati. La colpa sarebbe della spazzatura, quella prodotta dai tanti locali notturni e ristoranti, lasciata lì troppe ore durante il mese di agosto.

L’Amsa passerebbe nel pomeriggio, secondo quanto raccontato dai negozianti, mentre l’immondizia viene lasciata la sera precedente. Secondo alcuni, però, la proliferazione dei ratti sarebbe partita da un giardino privato chiuso da una cancellata e, dunque, inaccessibile ai non residenti. E la cosa non è recente. Già ad aprile era stata fatta una segnalazione al Comune, ma nessuno era intervenuto. Ora i topi si stanno moltiplicando e la situazione è seria.