Regione, Battiato di sì “Ma senza stipendio” – Video | lasiciliaweb.it

7 Novembre 2012 0 Di macwalt

.

franco battiato

di Luca Ciliberti

Il cantante e il nuovo governatore Crocetta in conferenza al Palazzo della cultura di Catania. Il maestro accetta l’incarico: “Scendo in campo volentieri, seppur parzialmente, perché non posso e non voglio cambiare mestiere. Non faccio politica e non mi interessa avere a che fare con politici. Punto a organizzare eventi speciali che mettano in contatto la Sicilia con il resto del mondo. E non chiamatemi assessore”. Il presidente: “E’ il momento di mettersi tutti in gioco. Creerò una giunta di intellettuali”  Franco Battiato accetta. L’artista ha detto sì alla proposta del governatore Crocetta e sarà il nuovo assessore regionale alla Cultura (per poi precisare in serata che sarà il titolare al Turismo e spettacolo, ndr). L’annuncio è arrivato questa mattina, a Catania (come per la prima scelta relativa alla giunta, quella di Lucia Borsellino), in una conferenza a Palazzo della cultura.

Il presidente della Regione, che ha aperto l’incontro leggendo una poesia di Elsa Morante, ha esordito: “Parlando con Franco, gli ho detto che dobbiamo spenderci di più e amarla di più, questa nostra terra. Dobbiamo costruire una nuova Sicilia ed essere orogliosi della nostra identità. E’ il momento di mettersi tutti in gioco e di scendere in campo in prima persona”.

Un invito che Battiato ha accolto subito dopo: “Scendo in campo volentieri, seppur parzialmente, perchè non posso e non voglio cambiare mestiere. Non faccio politica e non voglio avere a che fare con politici. Ho chiesto la libertà di organizzare eventi speciali che mettano in contatto la Sicilia con il resto del mondo. La seconda cosa che ho detto a Rosario è che non voglio stipendio. Assessore? La parola mi offende. Preferisco essere chiamato Franco”.

Crocetta ha poi aggiunto: “L’idea è creare una giunta di intellettuali. Un Paese che non valorizza gli intellettuali è destinato a morire. Comincia un percorso nuovo nell’intento di creare entusiasmo. E’ il momento di metterci tutti insieme a lavoro per risollevare la Sicilia. Prendiamo esempio da Battiato, è il target di riferimento per costruire la nuova regione”.

Regione, Battiato di sì “Ma senza stipendio” – Video | lasiciliaweb.it.