Ucraina: aggiornamenti boeing malaysia airline abbattuto

29 Luglio 2014 1 Di luna_rossa

 

da face book – Nicolai Lilin –

Aggiornamenti interessanti sul Boeing malese abbattuto in Ucraina arrivano dal giornale tedesco “Wahrheit fuer Deutschland”. Sul sito di questo giornale è pubblicato un articolo nel quale un pilota ucraino del caccia Su-25 ha confessato di aver sparato con una mitragliatrice di bordo sull’aereo del volo MH-17 della compagnia Malaysia Airlines. Secondo l’intervistato era il suo aereo quello catturato dalle immagini satellitari presentate in una conferenza stampa dal Ministero della Difesa della Federazione Russa. Il giornale definisce questo come “un piccolo trionfo per i simpatizzanti di Putin.”
In precedenza, gli esperti dell’OSCE hanno esaminato il relitto dell’aereo sul luogo della catastrofe e hanno espresso i loro primi risultati. Una dichiarazione importante su questo aspetto è stata fatta dal rappresentante dell’OSCE in Ucraina, Michael Bochurkiv.

«Credo che anche un dilettante possa capire che questi fori sulla fusoliera siano stati fatti da una mitragliatrice e per ribadirlo ulteriormente, questi danni sulla superficie metallica non li abbiamo riscontrati in altre parti dell’aereo” – Ha detto il portavoce della Missione OSCE.

Un jet ucraino Su-25, che secondo il Ministero della Difesa russo è stato visto nelle vicinanze del Boeing, è equipaggiato non solo di missili, ma anche di una doppia mitragliatrice da 30mm.

Grazie a Christian Serra per aver segnalato questa informazione interessante.